Genova, 2 giugno 2020

Credit: sommartist@gmail.com

Solo una volta ho incontrato un uomo che aveva molto tempo e non si lamentava mai per la sua mancanza; ma quest’uomo era povero, sporco e abbandonato. La gente si teneva alla larga da lui e nessuno lo rispettava. Non riuscivo a comprendere un tale comportamento: camminava senza fretta e i suoi occhi sorridevano in modo tranquillo e amichevole.

Papalagi (1998), del Capo Tuiavii di Tiavea delle Isole Samoa